Pubblico-al-centro

 

Stato:
Concluso

Periodo:
Anni 2017 - 2018.

A chi è rivolto:
Agli operatori museali ed a tutti gli interessati.

Di cosa si tratta:
Per organizzare al meglio l'esperienza di visita di ogni tipo di visitatore, è importante prima di tutto conoscerne le esigenze. Coinvolgere il pubblico comporta un lavoro di comprensione delle sue diverse tipologie e la successiva elaborazione di strategie e politiche adeguate, che permettano di abbattere le barriere cognitive, economiche, sociali, psicologiche e fisiche presenti. Al fine di favorire un accesso consapevole ed attivo da parte dei visitatori, all'interno del progetto ogni museo ha lavorato su un diverso segmento di pubblico, promuovendo la formazione per gli operatori di tutti i musei coinvolti e realizzando delle attività pilota, nate da un confronto metodologico costante e da percorsi interamente condivisi tra i musei coinvolti ed in stretta sinergia con soggetti specializzati, per ogni specifica categoria di pubblico.

Partner:
Musei Civici Fiorentini - MUS.E                           
Museo degli Innocenti
Fondazione e Museo Primo Conti

Con il contributo di
Regione Toscana

Risultati:
Al fine di diffondere l'esperienza vissuta, per ognuna delle attività è stato realizzato un quaderno in cui sono raccontate le scelte metodologiche, i risultati ed anche le criticità: uno strumento di lavoro che ci auguriamo possa essere utile a chi vuole dare avvio ad esperienze simili.

  1. TEENS
  2. IPOVEDENTI E NON VEDENTI
  3. DISABILITÀ COGNITIVE
  4. 0 - 3 ANNI
  5. IMMIGRAZIONE

 

Allegati: libretto_1_TEENS_compressed.pdf libretto_2_IPOVEDENTI-E-NON-VEDENTI_compressed.pdf libretto_3_DISABILITA-COGNITIVE_compressed.pdf libretto_4_0-3ANNI.pdf libretto_5_IMMIGRAZIONE.pdf